piano formazione docenti

ERASMUS

Logo PON

global college network

 Amministrazione Trasparente

Albo OnLine

accesso civico

Giornale LaRotonda

Dove siamo

 

banner promosbook panzini

A+ R A-

La certificazione di Qualità

Il percorso di certificazione
Nel 2002 . . .
Punti essenziali della certificazione

Nel contesto didattico - educativo in cui si colloca l'Istituo Panzini, abbiamo sentito la necessità di soffermarci sui concetti di qualità, certificazione e norma ISO, dotandoci di un sistema organizzativo, gestionale e informativo che permetta il conseguimento degli obiettivi pianificati in un ottica di miglioramento continuo in conformità alla prescrizioni, appunto, della normativa UNI EN ISO 9001: 2000 (VISION).


Nel Febbraio 2002 l’lstituto “Panzini” ha ottenuto la certificazione di qualità del proprio sistema di gestione, i cui fondamenti sono:

  • determinare le esigenze e le aspettative del cliente,
  • stabilire la politica, ossia gli indirizzi generali dell’organizzazione, e gli obiettivi da perseguire,
  • determinare i processi e le responsabilità per conseguire gli obiettivi,
  • stabilire, per ciascun processo, le misure di efficacia nel perseguire gli obiettivi,
  • cercare opportunità per migliorare l’efficacia e l’efficienza dei processi,
  • determinare e programmare i miglioramenti possibili.

In tale percorso hanno rilievo prioritario:

  • l’analisi e la tenuta sotto controllo dei processi e dei risultati 
  • l’attivazione del miglioramento continuo e diffuso, in un’ottica non autoreferenziale, ma come ricerca di una risposta ai bisogni degli studenti, delle famiglie e dei territorio, valorizzando le esperienze e le competenze degli operatori scolastici.

Un ruolo fondamentale nella gestione di un tale sistema è giocato dalla documentazione che permette di formalizzare chi fa che cosa, di stabilire cioè le responsabilità per ogni attività, la sequenza rigorosa delle operazioni, i controlli e le misurazioni necessari. II controllo continuo delle attività garantisce la conformità del processo ai requisiti fissati in fase progettuale, il raggiungimento degli obiettivi, l’andamento e i risultati del processo stesso. La documentazione consente, inoltre, la riproducibilità del processo secondo le modalità fissate e indipendentemente dalla figura dell’operatore. II governo dei processi permette di ipotizzare un miglioramento della qualità dell’insegnamento e dell’attività d’aula attraverso il controllo dei processi di progettazione/programmazione, erogazione e valutazione dell’attività centrale della scuola: l’applicazione estensiva di questo metodo consente al nostro Istituto di rendere il servizio più efficace e coerente con l’identità di scuola resa esplicita nella mission. Ciò ha consentito che un tale Sistema di Gestione per la Qualità abbia ottenuto la certificazione UNI EN ISO 9001: 2000.

 

Foto gallery

Questo sito utilizza dei cookie che sono indispensabili per il regolare funzionamento del sito e delle relative funzioni, per consentire il corretto utilizzo del sito e migliorare la tua esperienza di navigazione, rispettando la privacy dei tuoi dati personali. Secondo una direttiva europea, è obbligatorio ricevere il suo consenso in merito. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy